Ultima modifica: 8 Gennaio 2022

Accesso Civico

ACCESSO CIVICO

L’Accesso civico (semplice o generalizzato) consente a chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni senza necessità di dimostrare un interesse legittimo (Art. 5, D.Lgs. 33/2013).

L’Accesso civico semplice consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni che le amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare  (art.5, c. 1).

L’Accesso civico generalizzato (o accesso FOIA) consente a chiunque di richiedere dati e  documenti ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare (art.5, c. 2).

Il diritto di accesso civico è disciplinato:

– dal Capo I-bis (artt. 5, 5-bis, 5-ter) del d.lgs. n. 33/2013
– dal “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) dell’USR Calabria
– dalle Linee Guida emanate dall’ANAC in data 28/12/2016
– dalla Circ. n.2 del 01/09/17 del Dip. Funzione Pubblica.

COME ESERCITARE IL DIRITTO

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica al responsabile della trasparenza (Dirigente Scolastico) mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto.

REGISTRO DEGLI ACCESSI

Elenco delle richieste di accesso civico (Semplice e generalizzato) con indicazione dell’oggetto e della data della richiesta, nonchè del relativo esito con la data della decisione (Linee guida ANAC Determinazione n. 1309 del 28/12/2016 ), ( pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 7 del 10 gennaio 2017 ).